Assemblato pc desktop con caratteristiche di uno smartphone e Linux Ubuntu 16.04

Pc desktop con caratteristiche di uno smartphone con a bordo Linux Ubuntu 16.04

Guarda in lighbox

Si amici di MiticoSnake, avete letto bene. In questi giorni mi son divertito a recuperare vecchi componenti hardware per poter assemblare un pc desktop. I componenti che sono riuscito a recuperare, purtroppo non sono di chissà quali caratteristiche è, quindi l’ho associato ad uno smartphone con caratteristiche più o meno simili al Samsung Galaxy Wonder. QUi in basso la scheda completa di tutti i componenti che ho utilizzato.

Iniziando a parlare dei vari componenti hardware, partiamo dal cabinet, ne ho recuperato uno di casa HP con lettore cd e floppy già integrati, a seguire abbiamo il pulsante di accensione con i vari led che indicano il funzionamento, due ingressi usb 2.0 e due ingressi da 3.5mm per collegare cuffie e microfono.

Parlando della scheda madre, abbiamo una di casa Intel modello P4SD e porta con se il socket PGA478B accompagnato da quattro slot per l’inserimento dei moduli ram avente la stessa frequenza, slot pci secondario per collegare una seconda scheda video, tre slot per poter collegare altre periferiche in formato pci e poi a seguire tutte le altre caratteristiche come scheda audio, scheda video e quattro porte usb 2.0.

I moduli ram ne sono ben quattro, tutti dello stesso produttore, Nania, con 256mb di memoria ognuna avente la stessa frequenza, ovvero 266 mhz in formato ddr. Tutti e quattro i moduli ram equivalgono ad 1GB di memoria, non tanta, ma più che sufficiente. Il processore, sempre di casa Intel modello Pentium 4 da 2.53ghz sigle core.

Poi, andando più nello specifico abbiamo una scheda video GeForce 2 MX 400 da 64mb di memoria integrata, non molta, ma sufficiente per gestire il sistema operativo che poi si andrà ad installare di seguito.

In fine abbiamo tutta la parte alimentatori come quello della WAM da 220volt accompagnato da una ventolina da 10cm per dissipare il calore, ganci per bloccare il dissipatore sulla scheda madre.

All’inizio di questo assemblaggio avevo pensato di installare il sistema operativo Android 7.1.2 Nougat x86, purtroppo, prima di girare la parte finale del video ho eseguito alcune prove è, dopo aver installato tale sistema operativo sopra citato, ci sono stati vari problemi di avvio, devo aggiungere che, anche avviando Android 7.1.2 Nougat x86 in modalità live, vale a dire senza doverlo installare, il problema persisteva. Così mi son recato al sito di Linux Ubuntu per scaricare l’ultima disponibile per architettura per x86 ed ho installato la versione 16.04 al quale si e rivelata molto stabile, abbastanza fluida. E vero, un pc desktop dalle caratteristiche di uno smartphone non è il massimo, però, per fare qualche piccola operazione, magari per la lettura di posta elettronica, fare qualche ricerca, ascoltare musica e visualizzare qualche v ideo, la si riesce a fare in maniera abbastanza veloce senza troppe prestese.

In altri casi se il video e l’articolo vi son piaciuti, iscrivetevi al canale YouTube, lascia il tuo like, attiva la campanella delle notifiche, commenta e condividi il video con i tuoi amici.

Link al donwload di Android 7.1.2 Nougat x86 (versione computer)

Link al download Linux Ubuntu