Installare CyanogenMod 12.1 sul Samsung Galaxy S4 GT-I9505

cyanogenmod-12-1

Guida all’installazione dei permessi root, recovery e rom custom con Samsung Galaxy S4 GT-I9505

Bene amici di MiticoSnake, in questa guida verrà descritto come installare una rom custom, nel nostro caso CyanogenMod 12.1 basata sulla versione di Android 5.1.1 Lollipop. La presente guida può essere ripetuta in modo speculare sugli altri device Samsung ma dobbiamo prestare attenzione ai file che andremo a scaricare. In questa guida verranno spiegati i passaggi è saranno postati i file per installarla sù un Samsung Galaxy S4 GT-I9505 partendo dalla rom stock di casa Samsung, ovvero, quella ufficiale rilasciata dal produttore.

Attivazione dei permessi root

Prima di tutto, per installare la rom al nostro device dobbiamo attivare i permessi root, dopo i permessi root, non ci resta che prendere alcune precauzioni prima di installare una qualsiasi rom custom oppure qualsiasi altra forma di modding, detto questo proseguiamo. Leggi qui 

Per attivare i permessi root scarichiamo il file CF-AUTOROOT, al suo interno troviamo anche il file odin che ci servirà per installare i permessi root. Dopo aver scaricato il pacchetto CF-Autoroot, assicuriamoci che al nostro pc siano installati i driver generici di Samsung, se non lo abbiamo fatto, estraiamo il pacchetto per installarli, voglio ricordare che dal WIndows XP al Windows 7 i driver’s bisogna installarli mentre invece per Windows 8/8.1 possiamo anche evitare l’installazione in quanto saranno installati non appena verrà collegato il device al pc tramite usb.
Dopo che ci siamo assicurati che ci siano i driver’s installati passiamo al device spegnendolo e riavviandolo in modalità download con la combinazione di tasti (Power)+(Home)+(Volume Basso) e teniamoli premuti fino a quando non comparirà la schermata di scelta delle opzioni, a noi non ci resta che premere il pulsante (Volume Alto) per confermare la modalità download. Dopo aver attivato la modalità download, aprite odin sul computer, collegare il vostro device tramite cavo micro usb ed attendere che venga riconosciuto e installato. Dopo aver fatto questo passaggio, clicchiamo sulla voce PDA di odin ed andremo a caricare il file .TAR.MD5, dopo che avremo caricato il file non ci resta altro che premere la voce START, l’operazione durerà circa 4 secondi dopodichè il device subirà un riavvio e quando lo sarà, controllare se nel drawer delle app compare il SuperSU, se ci sarà allora il device sarà rootato.

Installazione della recovery custom

Il secondo passo è quello di installare una recovery. si consiglia di installare la TWRP e per farlo ci dobbiamo avvalere nuovamente di odin. Spegnere nuovamente il device avviandolo in modalità download con la combinazione di tasti (POWER)+(HOME)+(VOLUME BASSO), dopo che si sarà avviato, basta premere (VOLUME ALTO) per la modalità download, collegarlo al computer con usb, aprire odin, nella voce PDA caricare il file twrp-2.8.6.0-jfltexx.tar e premere start, durerà circa 4 secondi, il device sarà di nuovo avviato ed avremo installato la recovery modificata che ci servirà per installare la nostra CyanogenMod 12.1

Installazione CyanogenMod 12.1con le Gapps (Google Apps)

Siamo giunti finalmente all’installazione della CyanogenMod, rechiamoci al sito ufficiale per scaricare il file della rom per il nostro Galaxy s4 i9505 la dove nella lista dei download lo troviamo con la sigla JFLTEXX. Dopo aver scaricato la rom dobbiamo procurarci anche le Gapps (Google Apps). Una volta che abbiamo scaricato i file che ci servono per l’installazione, non resta altro che salvarli sulla sd del nostro device, inserirla al suo interno, spegnere e riavviare in modalita Recovery con la combinazione di tasti (POWER)+(HOME)+(VOLUME ALTO), non appena compare il logo Samsung non ci resta che rilasciare i pulsanti, dopo qualche secondo vedremo avviarsi la TWRP. Una volta avviata ci troviamo di fronte a dei tile con opzioni, per prima cosa clicchiamo sulla voce WIPE ed edeguiamo lo swipe per per eseguire il factory reset, attendiamo la procedura, ritorniamo nella voce WIPE ed andremo a selezionare i seguenti per pulire tutto il nostro device dal vecchio sistema Android che avevamo installato

      Dalvik Cache
      System
      Data
      Internal Storage
    Cache

Dopo aver eseguito i relativi wipe, rechiamo alla voce install della recovery ed andiamo al percorso relativo alla nostra micro sd dove abbiam salvato i file della rom e delle Gapps, come prima cosa selezioniamo la rom facciamo lo swipe per avviare l’installazione ed attendiamo che finisca il processo, la stessa identica cosa per le Gapps, attendiamo il processo, ritornare al menù principale della recovery, selezioniamo reboot e a seguire system ed avremo terminato l’installazione, attendere che venga avviato il device, eseguire la configurazione iniziale ed avrete installato la vostra CyanogenMod 12.1.

Se la guida vi è stata utile, fatecelo sapere nei commenti, vi ricordiamo che per commentare bisogna essere iscritti al forum.

  • Marco Crugnola

    grazie mille per la guida veloce e dettagliata funziona tutto alla perfezione!

  • christian Io

    ciao, quando vado per installare la recovery custom, apro odin clicco su PDA carico il file twrp-2.8.6.0-jfltexx.tar.md5 e clicco su apri. appna ho clioccato su apri mi si blocca odin e viene fuori che non risponde. volevo sapere cosa devo fare
    grazie

    • Man GoPro

      ciao capita anche a me a volte tu carica il file e aspetta finche non esce la scritta Leave CS

  • Filymaps

    Ciao, volevo ringraziarti per il tuo articolo, dettagliato al punto giusto!! Su internet trovavo altre guide che davano per scontato molte cose, grazie a te ho flashato CM 12.1!!

    • Attilio Vanacore

      Vorrei installare anche io Cyanogenmod sul galaxy s4.. anche se per ora non ho neanche ancora il root.. vorrei sapere se il CF-autoroot del link può rootarmi il mio s4 già con lollipop stock..

      • Filymaps

        Ciao, in realtà quello è l’unico passaggio che non ho seguito. Il mio telefono era già rootato… Ti dico come ho fatto a rootarlo io: ho rootato con towelroot. Il problema era che towelroot è compatibile fino a un certo firmware di kitkat (o almeno era così fino a un po’ di mesi fa, magari hanno aggiornato e ora funziona ). Che ho fatto quindi? Ho flashato il modem mi pare o forse il kernel di quella versione compatibile, rootato con towelroot che mi ero scaricato precedentemente e poi rimesso la mia versione. Questo perché fare il downgrade fa perdere il WiFi mi pare. La mia non vuole essere una guida ma in riassunto alla veloce di come ho ottenuto il root e quindi in questo modo sai quali termini cercare su internet. Con questa procedura non fai nemmeno scattare Knox per il root, però nel momento in cui metti twrp questo scatta. Io ho usato comunque una guida cercando towelroot lollipop s4

        EDIT: ci ho pensato meglio, ma io non avevo lollipop, avevo tenuto Kit Kat proprio per non perdere il root che avevo ottenuto in precedenza così con towelroot! Quindi non garantisco funzioni con lollipop. Però CF-autoroot ha sempre funzionato in passato quando ero a Jelly Bean, quindi il mio consiglio è di seguire l’articolo se non ti interessa flaggare knox, o al massimo di cercare “root lollipop s4”, ma per come è scritto questo articolo (almeno sui passaggi dopo) sono riuscito a fare tutto bene alla perfezione,quindi mi fiderei abbastanza anche del primo passaggio!

        • Attilio Vanacore

          Vabbe ora provò a fare con cfroot.. Sperando che non mi si brikka tutto

    • Attilio Vanacore

      Vorrei installare anche io Cyanogenmod sul galaxy s4.. anche se per ora non ho neanche ancora il root.. vorrei sapere se il CF-autoroot del link può rootarmi il mio s4 già con lollipop stock..

    • Per quanto riguardail backup dellw app per quello o usi l’account google oppure utilizzi titanium backup, ma dopo aver ripristinato la touchwiz devo comunque attivare i permessi root per far partire il titanium backup

    • Raffaele Mauriello

      Scusami per la tardata risposta, ma ho avuto un pochino di problemi al blog. Al di la di questo, volevo ringraziarti e son contento che tu sia riuscito a flashare la CM 12.1 🙂

  • Vale Cefalu

    io c ho provato oggi … altre volte ho seguito diverse guide.. una volta ho pagato addirittura 15 euro per avere la rom ..nel senso.. ho pensato che così non avrei avuto bug ..e invece.. mi ritrovavo sempre con continui lag , e alla fine sono ritornata a Samsung touchiz normale, per carità carina ma priva di personalizzazione…. ora speriamo .. che tutto corrisponda alla perfezione, mi piace molto lo stile della cyano…. e questa rom dal link ha un interfaccia gradevolissima speriamo proceda tuttoper il meglio

  • Attilio Vanacore

    Ciao, ho deciso di passare a CM 12.1, ma prima di farlo vorrei sapere se faccio il backup da TWRP mi salva tutti i file? Comprese applicazioni? E se un giorno voglio ritornare alla TouchWiz, posso farlo semplicemente ripristinando quel backup?

  • Leonardo Monaco

    Ciao, io ho eseguito alla lettera la guida e tutto è andato per il verso giusto. Mi rimane un solo problema: quando faccio partire una telefonata il display si spegne e tutte le funzioni restano bloccate, del tipo che non posso chiudere la telefonata stessa, o usare il vivavoce. Poi a telefonata conclusa dopo un 10 secondi tutto si ripristina. È una questione di impostazione?